Cansiglio Day 2018

27-28 luglio 2018
Assemblea annuale Trevisani nel Mondo
26^ Manifestazione Internazionale Cansiglio Day
e Giornata dei Veneti nel Mondo

28 luglio 2018 – Assemblea annuale AITM

Centro Polivalente di Mansuè
Via Paolo Molin


Ore 8.30
Prima chiama

Ore 9.30
Arrivo e registrazione dei partecipanti

Ore 9.45
Inizio dei lavori e saluti delle autorità

Ore 10.00
Presentazione dei candidati alle elezioni

Ore 10.20
Relazione attività annuale

Ore 10.40
Presentazione e approvazione del bilancio AITM

Ore 10.50
Interventi vari

Ore 12.30
Conclusione dei lavori

Ore 12.45
Pranzo associativo

29 luglio 2018 – Manifestazione Internazionale Cansiglio Day

Pian del Cansiglio

Ore 10.30
Ritrovo presso la tensostruttura in località Sant’Osvaldo

Ore 10.45
Sfilata di benvenuto con gonfaloni, autorità e partecipanti, preceduta dalla “Fanfara Alpina di Conegliano”

Ore 11.00
Santa Messa all’aperto celebrata dall’arcivescovo Alberto Bottari de Castello e concelebrata da sacerdoti associativi e missionari Don Canuto Toso, Don Giacomo Ferrighetto e Don Angelo Arman, animata musicalmente dai canti del Gruppo Corale “Agogica” diretto dal soprano Elisabetta Battaglia

Ore 12.00
Saluto delle autorità presenti

Ore 12.30
Consegna onorificenze “Premio Eccellenze Venete”

Ore 13.00
Pranzo comunitario nella tensostruttura

Ore 15.30
Esibizione Gruppo Corale “Agogica” con canti tipici dell’emigrazione veneta

Per tutta la manifestazione sarà visitabile nella Chiesetta di Sant’Osvaldo la mostra di pittura “La donna nell’emigrazione veneta”

L’EVENTO SI SVOLGERÀ ANCHE IN CASO DI MALTEMPO

Saluto del Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia

È un giorno speciale oggi, che ci vede riuniti in questo luogo di straordinaria bellezza naturalistica, a cavallo fra le province di Belluno e di Treviso.

È la Giornata dei Veneti nel Mondo, cui bisogna riconoscere non il ruolo di emigrati ma di veneti che davvero hanno onorato il mondo con la loro presenza discreta e operosa.

Questo 26° appuntamento parla di donne e uomini che hanno fatto la storia della nostra regione, esportandola nei paesi che li hanno accolti e nei quali hanno recato benessere e sviluppo, mantenendo saldo un legame che neppure le distanze chilometriche sono riuscite a disciogliere.

Sono parte di noi e la nostra identità è la loro.

Li ringrazio a uno a uno, con un doveroso ricordo rivolto anche ai primi veneti che lasciarono le nostre terre con nulla in mano e molte speranze, ma forti di un bagaglio culturale, formato dalla voglia di fare, dal sacrificio e dall’impegno, dalla passione e dalla creatività, che hanno consentito di piantare le radici venete nel mondo, le stesse che le nuove generazioni continuano ad alimentare con spirito di comunità.

Li ringrazio ancora per continuare a portare in alto la bandiera del Veneto, che sventola con dignità e fierezza nei cinque continenti, perchè i nostri valori, come l’onestà, la solidarietà, il lavoro sono rimasti immutati e mai vanificati.

La Manifestazione Internazionale Cansiglio Day risalda un’unione che non è mai venuta meno, una fratellanza che non conosce confini, ma riunisce tutti nella solida famiglia veneta, l’architrave della nostra società, che abbraccio con grande e sincero affetto.

Veneti nel Mondo, vi auguro di cuore buona festa, perchè questa è davvero la vostra, ma anche la nostra festa.


Luca Zaia
Presidente della Regione del Veneto

Saluto dell’Assessore regionale Manuela Lanzarin

Ci ritroviamo anche quest’anno a questo importante appuntamento che ci vede celebrare la Giornata dei Veneti nel Mondo arrivata alla decima edizione.

Si tratta di un evento importante per tutti noi, giovani ed anziani, perché per gli uni ricorda una grande epopea della nostra storia, un periodo del nostro passato caratterizzato da povertà e dolore, e per gli altri fa conoscere un passato portatore di valori che si stanno via via affievolendo. Il periodo della grande emigrazione è stato, come detto, un periodo di grande povertà, ma, al contempo, ha rappresentato e rappresenta tuttora un momento di grande riscatto per noi veneti: nel mondo, ovunque siamo andati, ci siamo fatti onore con il nostro lavoro, con la nostra forza d’animo, con la nostra intraprendenza, arrivando a raggiungere in molti casi risultati notevoli sotto il profilo sociale ed economico.

Anche il periodo attuale, caratterizzato dagli eccezionali flussi migratori che dal nord Africa interessano l’Europa e in particolare l’Italia, non può che richiamare alla mente i nostri emigrati, costretti a condizioni di vita estreme ma che, con la tenacia, il sacrificio, la pervicacia, sono riusciti a superare difficoltà per noi ora impensabili, ma che mai hanno fatto venir meno quei valori di onestà, lealtà e correttezza che caratterizzano la gente veneta.

Il periodo che stiamo vivendo è ancora un periodo difficile, anche se non può certamente essere equiparato a quello vissuto dai nostri emigrati di allora.

Anche oggi molte famiglie vivono alle soglie della povertà, il lavoro scarseggia, i nostri giovani cercano migliori condizioni lavorative all’estero.

La celebrazione di questa Giornata rimane quindi piena di significato non solo per onorare il passato ed i valori che quel passato di emigrazione ha espresso, ma anche come monito per il futuro. I nostri emigrati, con la loro vita, ci hanno insegnato tanto, ora non dobbiamo dimenticare, anzi abbiamo il dovere di rammentare e di trasmettere ai nostri ragazzi le origini e la testimonianza di quanti hanno agito prima di noi, per questo motivo la Regione Veneto ha proposto un protocollo per l’insegnamento nelle scuole della storia dell’emigrazione veneta in modo da trasmettere alle giovani generazioni la storia delle nostre genti.

E’ con orgoglio quindi che, tutti insieme, dobbiamo celebrare la Giornata dei Veneti nel Mondo.

Manuela Lanzarin
Assessore Regionale ai Flussi Migratori

Galleria Cansiglio Day 2018

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Sei un dirigente scolastico o un insegnante?

Scopri il Progetto Scuola AITM e il Protocollo di Amicizia

Progetto Scuola AITM

Cansiglio Trevisani nel MondoCansiglio Trevisani nel Mondo