Servizio Civile Universale 2019

Pubblicato il bando, vieni a conoscerci!

Sono disponibili oltre 200 posti nel trevigiano, la scadenza per candidarsi è il 10 ottobre 2019, alle ore 14.00

Con il nuovo bando del Servizio Civile Universale sono previsti dei posti presso l’Associazione Internazionale Trevisani nel Mondo, la scadenza per l’invio delle candidature è fissata alle ore 14.00 di giovedì 10 ottobre
Scopri il Servizio civile nazionale cliccando qui 

Cosa si fa durante il Servizio Civile Universale

Lavorerai nella nostra sede centrale riferimento di tutte le 146 Associazioni sparse nel mondo.
Svolgerai diverse attività tra le quali:

  • studio, ricerche via internet
  •  indagini rispetto ai servizi ed alle risorse esistenti sul territorio, alle loro funzioni ed alla loro ubicazione
  •  contatti telefonici o via telematica con operatori di altre realtà Associative per la raccolta di informazioni
  • attività volte a supportare la diffusione di informazioni e modulistica, a diffondere la stessa, a supportare la gestione dei flussi informativi con l’esterno, a registrare attività e contatti avuti con altre realtà similari.
  • attività di formazione e sensibilizzazione attraverso incontri nelle scuole e sul territorio
  • attività di co-progettazione tra gli enti coinvolti nel progetto.
  • migliorare la visibilità del patrimonio custodito dalle sedi di progetto e, quindi aumentarne l’accessibilità.
  • gestire il sito web istituzionale e i vari social ad esso collegati
  • potenziare la conoscenza del patrimonio storico, culturale della Associazione Internazionale Trevisani nel Mondo

Dove può essere svolto il servizio civile?
L’esperienza si svolgerà presso la sede operativa dell’Associazione Internazionale Trevisani nel Mondo sita in Treviso Via Cal di Breda, 116  31100 Treviso – Italia  Tel. +39 0422 579428 Cell. +39 324 6878134 Mail: info@trevisaninelmondo.it sito web: www.trevisaninelmondo.it

Chi può fare il Servizio Civile Universale

Possono presentare domanda i giovani italiani e stranieri con regolare permesso di soggiorno, di età compresa tra 18 e 28 anni, senza precedenti penali ENTRO E NON OLTRE LE ORE 14.00 DEL 10 ottobre 2019; sulla base delle richieste presentate e di colloqui personali verranno formate delle graduatorie per l’accesso al bando. Il servizio civile con l’Associazione Trevisani nel Mondo, dura 12 mesi e impegna 25 ore settimanali. I giovani ricevono un contributo spese di 439,50 euro mensili.

Come partecipare al Servizio Civile Universale

Un’importante novità di questo bando 2019 è costituita dalla presentazione delle candidature: tutti i giovani interessati dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

1.    I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

2.    I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1-Progetto; 2-Dati e dichiarazioni; 3-Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda

Perché farlo?
E’ un impegno per gli altri
è una partecipazione di responsabilità
è una occasione per crescere confrontandosi
è un modo per conoscere diverse realtà associative nel settore emigrazione ed immigrazione
è una crescita professionale
è una occasione di confronto con altre culture
è un primo piccolo passo per non dipendere economicamente dalla propria famiglia
è una esperienza utile per avvicinarsi al mondo del lavoro. Per informazioni non esitare a contattarci allo  0422 579428 opp Cell.  324 6878134 o ancora via email: info@trevisaninelmondo.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Sei un dirigente scolastico o un insegnante?

Scopri il Progetto Scuola AITM e il Protocollo di Amicizia

Progetto Scuola AITM

Cansiglio Trevisani nel Mondoex canonica san fior di sotto